PACHINO (SR).  CONTROLLI DEI CARABINIERI UNITAMENTE AL PERSONALE DEL NAS: CHIUSA UN’AGENZIA DI POMPE FUNEBRI.

Prosegue la serie di controlli amministrativi posti in essere dai Carabinieri della Compagnia di Noto unitamente alle componenti specializzate dell’Arma.

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Stazione di Pachino e del NAS di Ragusa hanno continuato i controlli, intrapresi da qualche settimana, nei confronti di alcune case funerarie presenti sul territorio del Comune di Pachino al fine di verificare il rispetto delle norme di settore e la regolarità delle previste autorizzazioni amministrative.

In un’attività di onoranze funebri, con annessa “camera di commiato”, veniva accertato che l’attività era stata attivata in assenza di notifica all’Autorità Comunale, così come previsto dal Regolamento di Polizia Mortuaria di quel Comune, ed era anche interessata da carenze igienico-sanitarie e strutturali.

A seguito della comunicazione dei Carabinieri, il Sindaco di Pachino ha disposto la chiusura dell’attività, il cui valore complessivo dell’infrastruttura ammonta a circa 40.000€.

Le attività di controllo svolte dall’Arma dei Carabinieri continueranno con assiduità unitamente al personale dei reparti speciali al fine di garantire il rispetto delle norme vigenti nel settore agroalimentare a tutela della salute dei consumatori e dei lavoratori.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: