I Carabinieri della Stazione di Pachino hanno dato esecuzione a un provvedimento restrittivo emesso
dalla Procura Generale di Milano nei confronti di un giovane calabrese residente nel territorio della
Compagnia di Noto. Lo stesso dovrà scontare presso la Casa Circondariale “Cavadonna” di Siracusa,
sei mesi e tre giorni di pena in esecuzione di un’ordinanza emessa dalla Corte d’Appello di Milano per
detenzione e traffico di sostanze stupefacenti commessi nel territorio di quel distretto tra il 2017 e il
2018.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: