Quattro musicisti che vengono da tre continenti diversi, con culture ed esperienze variegate, ma che insieme danno vita ad una perfetta unità d’intenti e a delle esibizioni di grande impatto. Dopo il grande successo del concerto dell’Amato jazz trio, per il quarto appuntamento della stagione concertistica dell’Associazione Culturale Mascagni, domenica 17 luglio alle 20 di scena il Quartetto Henao, che si esibirà nel cortile di palazzo Vaccaro a Palazzolo Acreide.
Il repertorio del quartetto spazia dal classico e romantico al contemporaneo, al raro repertorio quartettistico italiano del XX secolo, frutto di un costante lavoro di ricerca capace di restituire la modernità di autori come Schubert, Mozart e non solo.
Il quartetto Henao è composto da William Chiquito al violino, proveniente dalla Colombia, Soyeon Kim, Corea del Sud, al violino, gli italiani Stefano Trevisan, alla viola e Giacomo Menna al violoncello. L’ensamble nasce a Roma nel 2014 all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, si è esibito in festival e stagioni cameristiche di livello. Il Quartetto Henao è membro della Pro Quartet Paris dal 2016.
E giorno 1 agosto la stagione concertistica dell’Associazione Mascagni continuerà con il “Concerto dei giovani talenti iblei”, che vedrà coinvolti i più promettenti giovani musicisti del territorio. L’appuntamento sarà sempre nel Cortile di palazzo Vaccaro alle 20.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: