Pallanuoto. Niccolò Rocchi lascia l’Ortigia per approdare alla Rari Nantes Savona

L'Ortigia la spunta per RocchiWaterpolo Development World

Il Circolo Canottieri Ortigia comunica ufficialmente la risoluzione del rapporto con il difensore Niccolò Rocchi. Il giocatore lascia l’Ortigia per approdare alla Rari Nantes Savona di mister Bovo.
Rocchi era arrivato a Siracusa la scorsa estate, voluto da mister Stefano Piccardo, che lo conosceva molto bene
avendolo già allenato in passato. Difensore possente, quest’anno è stato spesso utilizzato anche come centroboa per dare il cambio a Christian Napolitano. Nella stagione appena conclusasi, Niccolò ha esordito e segnato in Champions League e ha realizzato un gol importantissimo in campionato, segnando il nono e decisivo gol nella finale per il 5° posto e per la qualificazione in Euro Cup contro i suoi ex compagni del Trieste.
Queste le parole con le quali Niccolò saluta l’Ortigia: “Voglio ringraziare la società Ortigia per l’opportunità che mi ha dato quest’anno. È stata una stagione che mi ha fatto crescere molto, mi ha fatto fare tanta esperienza, permettendomi di confrontarmi ad alti livelli grazie alla Champions League. Ho avuto anche la possibilità di confrontarmi ogni giorno con compagni di squadra che hanno fatto la storia di questo sport, campioni dai quali ho imparato molto”.
“Sono orgoglioso di aver raggiunto, in un solo anno qui, un traguardo storico per la società, insieme a tutti i miei compagni. Vorrei ringraziare anche l’allenatore Stefano Piccardo per avermi dato fiducia. L’unico rammarico è non aver potuto vivere la Sicilia a 360 gradi, a causa della pandemia. È stato un anno particolare ma lo porterò sempre nel cuore, perché è stata un’esperienza fantastica. Ringrazio l’Ortigia e mando un abbraccio a tutti”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: