Pallavolo femminile, nel torneo under 17 Eurialo generosa ma non basta. Vince l’Aurora

Aurora Siracusa 3

Eurialo Siracusa 0

Aurora Siracusa: Romeo, Gianchino, Cappellani, Perez, Giuliano J., Cannella, Lo Piccolo, Quercio C., Miceli, Quercio F., Giuliano E. All. Garozzo.

Eurialo Siracusa: Rinaldi, Dispinzieri, Carucci, Farinata, Farinella, Lombardo, Rosapinta, Carnevale, Cantalanotte, Valenti. All. Drago.

Arbitro: Lena di Siracusa

Parziali: 25-11, 25-19, 25-16.

Impegno e buona volontà non bastano all’Eurialo, che soccombe 3-0 nella stracittadina del PalaCorso contro l’Aurora. La gara, valida per la terza giornata del triangolare under 17 di pallavolo femminile, ha visto imporsi, come da pronostico della vigilia, la formazione allenata da Maurizio Garozzo, che ha dimostrato di avere qualcosa in più rispetto alle verdeblù. Avvio di sfida caratterizzato dagli attacchi vincenti di Miceli, Lo Piccolo e Giuliano. Il punto in battuta di Cannella porta le arancioni sull’8-2. Drago chiama il primo time-out, ma serve a poco. L’Aurora continua a macinare punti, portandosi sul più 10 (18-8) e chiudendo con un margine di 14 lunghezze.

L’Eurialo prova a reagire in avvio di secondo parziale, andando sul 2-0 prima (con Carucci e Cantalanotte) e sul 3-1 dopo (errore di Miceli). Le locali raggiungono il pari, poi una doppia giocata vincente di Farinella riporta avanti di due punti le ragazze allenate da Salvo Drago. Arriva il break dell’Aurora, che realizza sei punti consecutivi, prima di cestinare una giocata offensiva. Perez è fortunata, mandando in bagher la palla nell’altra metà campo senza trovare avversarie pronte alla facile ricezione. L’Eurialo resta agganciata al set approfittando degli errori in battuta avversari e si riporta in parità: 12-12. Sbaglia in battuta anche Farinella e l’Aurora riprende a correre. La “fast” di Lo Piccolo e l’aice di Cannella portano il punteggio sul 20-15. Cantalanotte e compagne non mollano ma la rimonta non arriva e il set (bello e combattuto) termina sul 25-19.

Al ritorno in campo è botta e risposta fino al 6-6 con l’Eurialo sempre in vantaggio di un punto fino al 9-8. Break delle arancioni che, approfittando anche di qualche amnesia in difesa delle verdeblù, riprendono il largo: 15-9. Un vantaggio che l’Aurora gestisce fino alla fine quando la schiacciata di Valenti è fuori misura e le arancioni possono festeggiare la seconda vittoria consecutiva dopo quella di Augusta. L’Eurialo invece rimane a quota zero avendo perso anche la gara d’esordio al PalaLobello contro le megaresi.

Nel campionato under 19 esordio con sconfitta per l’Eurialo, battuta in trasferta 3-0 dal Comiso.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: