Pallavolo Prima Divisione, Eurialo battuta a Ragusa

L’Eurialo perde in tre set a Ragusa contro il New Volley, arrendendosi con punteggi alti. La squadra di Salvo Drago ha mostrato ancora una volta limiti di tenuta mentale che, alla fine, hanno influito su un risultato che premia le iblee oltre i loro meriti. Punteggi alti e partita combattuta tra due squadre che hanno dimostrato di equivalersi. Il primo set si è chiuso 27-25, il secondo 25-23, il terzo 25-22. Rammarico in casa verdeblù per una gara che avrebbe potuto avere esito ben diverso se solo le aretusee ci avessero creduto e non avessero mostrato quella paura di vincere che le “frena” nei momenti più importanti delle partite. “Anche questa volta nulla da rimproverare alle mie giocatrici sotto il profilo del gioco e dell’impegno ma – sottolinea il tecnico Salvo Drago – purtroppo il braccino corto ci ha giocato un brutto scherzo. Sembra un paradosso, ma quando siamo vicine al traguardo, spesso andiamo in ansia da prestazione e la paura di non farcela prende il sopravvento. E’ capitato anche a Ragusa. Siamo state quasi sempre avanti e anche con buoni margini, poi però, quando era il momento di provare a chiudere, ci siamo fatte riprendere e superare. Rendiamo così vane le buone trame di gioco che mostriamo nel corso delle varie gare, battendo e ricevendo bene. A Ragusa ho visto anche un’ottima fase difensiva. Tutto ciò però non basta perché gli errori che si commettono nell’ultima parte dei set compromettono il risultato finale. L’aspetto psicologico – conclude l’allenatore – determina il risultato delle partite”.

Condividi

Lascia un commento

Nome
Email
Sito web