Pascolo abusivo a Testa dell’Acqua, i Carabinieri denunciano un uomo

Lo scorso fine settimana i Carabinieri di Testa dell’Acqua, frazione di Noto, hanno rinvenuto una mandria di bovini che, senza alcuna vigilanza, pascolava in un terreno demaniale adiacente alla carreggiata della contrada Bombello. I militari hanno subito proceduto alle verifiche del caso notando che gli animali erano muniti del dispositivo auricolare di identificazione, grazie al quale è stato possibile risalire al proprietario dell’allevamento, che è stato denunciato per pascolo abusivo. La mandria è stata invece ricondotta nel campo recintato dal quale si era allontanata.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: