Processione pomeridiana oggi per la festa del patrocinio. La pioggia mattutina ha costretto la deputazione della cappella di Santa Lucia a spostare di qualche ora l’uscita del simulacro che, alle 18, è apparso sul sagrato della cattedrale per raggiungere la vicina chiesa della Badia. Presenti il sindaco Francesco Italia, il prefetto Giusy Scaduto e il questore Benedetto Sanna. Numerosi i fedeli che hanno accompagnato la Santa Patrona nel breve percorso in piazza Duomo. Le note della banda musicale, presente davanti all’arcivescovado, hanno reso bella una festa priva di botti e fuochi di artificio. Non si è tenuto il rito del volo dei colombi, rinviato a domenica prossima, quando la processione comincerà alle 18, un’ora prima rispetto al consueto.

Prima dell’inizio della processione, l’arcivescovo Francesco Lomanto dal balcone del palazzo arcivescovile, ha tenuto il suo discorso facendo chiaro riferimento agli eventi che stiamo vivendo nel mondo. Domenica prossima processione per le vie di Ortigia e rientro in cattedrale, dove i simulacro sarà riposto nella sua cappella

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: