PERCETTORI REDDITO DI CITTADINANZA, MEETUP SIRACUSA RICORDA AL COMUNE I PROGETTI PRESENTATI PRIMA DELL’EMERGENZA COVID-19

Reddito di cittadinanza e puc, Meetup Siracusa ha avviato gruppi ...

“Abbiamo presentato tre proposte di progetto nell’ambito dei Puc che abbiamo fatto protocollare al Comune di Siracusa in data 29 febbraio. Dal momento che da oggi siamo entrati nel vivo della “fase 2” a seguito dell’emergenza Covid – 19 vogliamo ricordare all’amministrazione comunale che quei progetti sono ancora validi e sarebbe utile a tutti cominciare a programmare un nuovo avvio di quelli che sono pervenuti negli uffici competenti”. Meetup
Siracusa torna a parlare dei Puc sollecitando il Comune ad avviare il processo per impiegare i percettori del reddito di cittadinanza.

“Ci sembra opportuno intervenire, anche a proposito di una questione importante visto che la stagione estiva è ormai alle porte, per cui sarebbe utile impiegare anche i percettori del reddito di cittadinanza nelle spiagge libere per garantire la distanza sociale ed evitare assembramenti secondo i protocolli di sicurezza. Sarebbe anche opportuno predisporre un servizio a tutela dei bagnanti istituendo la figura del bagnino comunale procedendo preliminarmente alla formazione dovuta e, ovviamente, dopo aver consultato se le professionalità richieste siano già disponibili sin da subito all’interno delle liste dei centri per l’impiego”, proseguono.

“Da oggi, giorno in cui la fase 2 riparte per tutti, ci auguriamo che il Comune riprenda quei progetti guardando anche questa proposta di impiego dei percettori per spiagge sicure proprio in virtù del fatto che l’accesso sarà regolamentato dai comuni stessi. A tal fine, chiediamo un tavolo di confronto allo scopo di una costruttiva collaborazione con l’amministrazione comunale”, conclude il MeetUp Siracusa.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: