PORTOPALO DI CAPO PASSERO. I CARABINIERI ARRESTANO UN CONDANNATO PER ASSOCIAZIONE FINALIZZATA AL TRAFFICO ILLECITO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

Portopalo. Fratello e sorella non accettano la relazione tra i due ex  coniugi, arrestati dai Carabinieri | Siracusa Times

Alle condanne consegue prima o poi, inevitabilmente, il momento di scontare la pena. Così ieri i Carabinieri della Stazione Carabinieri di Portopalo di Capo Passero sono andati a bussare a casa di Maurizio Taccone, 44enne del luogo, per notificargli un provvedimento di esecuzione pena emesso dalla Procura della Repubblica di Catania, conseguente a reati inerenti gli stupefacenti commessi dal soggetto in Catania e Portopalo di C.P. nell’anno 2005.
L’uomo infatti in passato è stato processato e condannato per il reato di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, tipica fattispecie penale in cui incorrono sovente i soggetti che trafficano a vario titolo nel mondo della droga in modo non occasionale e non individuale. Essendo divenuta la condanna ormai definitiva, l’uomo ora dovrà scontare una pena complessiva di anni 10 e mesi 6 di reclusione.
I Carabinieri, dopo averlo catturato ed al termine delle formalità, lo hanno condotto presso la casa di
reclusione di Noto.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: