Presentati i 7 nuovi bus per il trasporto pubblico locale Ast per Siracusa

Dopo mesi di attesa questa mattina sono stati presentati i   i 7 nuovi bus acquistati dall’AST che permetteranno di  potenziare il servizio di trasporto pubblico a Siracusa.

Dopo  l’arrivo dei mezzi nel dicembre del 2019 in città, l’ufficio Trasporti il mese successivo,  si è prontamente adoperato, attivando una proficua collaborazione con l’ Ast, per accelerare l’iter di immatricolazione dei mezzi, che avrebbe permesso in breve tempo,  l’utilizzo dei nuovi mezzi.

Il ritardo di questi mesi  è stato causato dai problemi che ha causato il Covid, che prima ha rallentato, e poi bloccato le attività dell’ufficio anche per  l’adeguamento dei mezzi al controllo sia della diffusione del virus, sia del pagamento del ticket.

Grande soddisfazione da parte del sindaco Francesco Italia e dell’assessore ai Trasporti, Maura Fontana. “Abbiamo lavorato in sinergia con Ast – dicono – per accelerare le ultime fasi e siamo lieti che sia stata accolta la nostra richiesta di dotare i mezzi di sistema gps per dare la possibilità agli utenti, tramite un’applicazione ancora in fase di studio, che permetterà di tracciare tempi e percorsi dei nuovi mezzi che andranno a sostituire le macchine più obsolete del parco mezzi su Siracusa. Non escludiamo – hanno terminato il sindaco e l’assessore Fontana – che questa  nuova collaborazione possa portare ulteriori benefici alla nostra città”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: