Priolo, arrestata una donna per reati contro il patrimonio

I Carabinieri della Stazione di Priolo Gargallo hanno tratto in arresto, per reati contro il patrimonio, in ottemperanza ad apposito ordine d’esecuzione pena emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa, Giuseppina Fiaschè, classe 1999, casalinga, pregiudicata. La ventenne dovrà espiare un cumulo pene pari a 2 anni e 4 mesi di reclusione, in quanto responsabile della commissione di vari furti nel ragusano nel maggio del 2018.

Dapprima accompagnata presso i locali della Stazione Carabinieri di Priolo Gargallo per le formalità, la donna è stata successivamente accompagnata presso la Casa Circondariale “Piazza Lanza” di Catania.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: