Priolo, domenica di allegria e sport

Lo sport protagonista di questa calda domenica priolese. Il pattinodromo, tornato ai vecchi fasti dopo i recenti lavori di riqualificazione, ha ospitato questa mattina le gare interprovinciali di corsa su pista, organizzate da CONI, FISR e Comune di Priolo.
Presenti alcuni degli atleti più quotati nel mondo del pattinaggio. Tra questi, i pluricampioni Roberto Maiorca, Leopoldo La Rosa e Vincenzo Maiorca, quest’ultimo reduce dalla conquista della medaglia d’argento agli Europei in Portogallo. I 3 atleti, nella stagione 2022 vestiranno i colori della città di Priolo; Vincenzo Maiorca e Leopoldo La Rosa a fine ottobre rappresenteranno l’Italia ai mondiali in Colombia.
“Una bella giornata – afferma l’assessore al ramo, Patrizia Arangio – dedicata allo sport. Dopo 5 anni siamo tornati in pista per le gare interprovinciali”.
Presenti alla manifestazione sportiva l’assessore alle Politiche Giovanili, Diego Giarratana e il capogruppo di maggioranza, Luca Campione.
Sempre in mattinata si è svolta a Marina di Priolo la seconda giornata di “R” Estate al Mare, Sport per Tutti, che prevede la partecipazione gratuita a sport acquatici e da spiaggia per i cittadini residenti a Priolo. I corsi continueranno ogni sabato e domenica di ottobre al lido B64.
“Una giornata – commenta il sindaco Gianni – che ha visto protagonista lo sport, i nostri giovani e una delle strutture che abbiamo recentemente riqualificato, il pattinodromo. Questa sarà solo la prima di una lunga serie di competizioni e di eventi”.
“Insomma – sottolinea l’assessore Arangio – è stata una domenica sportiva con tanti giovani in campo. E questa sera chiuderemo l’Estate Priolese con una Kermesse di giovani talenti del nostro paese. Giusto perché – conclude ironicamente – questa Amministrazione ha dimenticato i giovani”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: