Priolo, ex Espesi, firmato contratto affidamento lavori

Firmato questa mattina il contratto per l’affidamento dei lavori di ristrutturazione del caseggiato ex Espesi, a Marina di Priolo. A darne comunicazione il sindaco Pippo Gianni e Patrizia Arangio, assessore comunale alla Cultura, cui fa capo il progetto.
Gli interventi prevedono la realizzazione di un centro visite e foresteria della Riserva Naturale Orientata Saline di Priolo.
Con la firma del contratto si dà il via ai lavori, che inizieranno entro le prime settimane del mese di settembre e avranno una durata di 547 giorni.
La ditta affidataria e la S. L. Infrastrutture srl, che si è aggiudicata l’appalto tra 370 concorrenti. L’importo di aggiudicazione dei lavori è di 820.863 euro. Le opere sono interamente finanziate con fondi PO-FESR 2014-2020.
Si tratta del primo progetto europeo mai approvato al Comune di Priolo Gargallo.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: