PRIOLO GARGALLO – LA POLIZIA DI STATO ARRESTA UN UOMO PER DETENZIONE DI DROGA E PER POSSESSO ILLEGALE DI ARMA CLANDESTINA

Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Priolo Gargallo, nell’ambito dei servizi di prevenzione generale e di controllo del territorio, finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato Vasile Salvatore (classe 1974) residente a Priolo Gargallo, per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e possesso illegale di arma clandestina.

Gli uomini del Commissariato, transitando per Via Montana di Priolo Gargallo, notavano, davanti all’ingresso del cimitero, l’arrestato, già da tempo noto alle forze di polizia per i sui trascorsi penali connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti, mal celare un certo nervosismo e, quando lo stesso usciva dal cimitero lo bloccavano e lo obbligavano a seguirli presso la cappella di famiglia ove lo stesso diceva di essersi recato poco prima. All’interno della tomba indicata, gli operatori della Polizia rinvenivano e sequestravano, in uno stanzino all’uopo ricavato, della marijuana, per un totale di un chilo e 447 grammi, un bilancino di precisione e una pistola clandestina, calibro 6,35, provvista di relativo caricatore, con inserite quattro cartucce.

Da una successiva perquisizione, presso l’abitazione dell’arrestato, il personale della Polizia rinveniva e sequestrava, altresì, 19 grammi di sostanza stupefacente ed una piccola pianta di marijuana.

Il Vasile, dopo le incombenze di rito, è stato condotto in carcere.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: