PRIOLO GARGALLO (SR). CARABINIERI ESEGUONO ORDINE DI ESECUZIONE PENA  NEI CONFRONTI DI UNA 38ENNE SIRACUSANA

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Priolo Gargallo, in esecuzione di un’ordinanza di rigetto della misura alternativa dell’affidamento ai servizi sociali emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Torino, hanno arrestato Casella Lucia, classe 1963, disoccupata siracusana e pregiudicata. La stessa si è resa responsabile dei reati di truffa e possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli, commessi a Cuneo nel maggio del 2012. Il provvedimento è scaturito a seguito della  riscontrata pericolosità sociale della donna, denotata da numerosi precedenti penali e carichi pendenti, nonchè dalla mancata prospettazione di attività lavorativa da parte della stessa. L’arrestata, dopo aver eseguito le formalità di rito presso la Stazione Carabinieri di Priolo, è stata sottoposta a detenzione domiciliare presso la propria abitazione come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Torino.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: