PRIOLO GARGALLO (SR). NASCONDEVA UN COLTELLO NELLA MANICA DELLA MAGLIA: DENUNCIATO DAI CARABINIERI

Nel corso della serata di ieri i Carabinieri della Stazione di Priolo Gargallo hanno dato denunciato a piede libero T.C., siracusano classe 1971, muratore pregiudicato per porto di armi o oggetti atti ad offendere. L’uomo era stato infatti notato dai Carabinieri a piedi da solo che si aggirava con fare sospetto nei pressi di via Grimaldi. Per questo motivo i militari dell’Arma hanno preceduto ad una attenta perquisizione personale nel corso della quale è stato rinvenuto, ben occultato all’interno di una manica della sua maglia, un coltello della lunghezza complessiva di 31 cm di cui 18 cm di lama acuminata e tagliente. I motivi della sua presenza armato di coltello in quella zona sono in fase di approfondimento da parte dei Carabinieri, non si esclude che il 47enne avesse intenzione di intimidire qualcuno a lui ben noto.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: