Priolo Gargallo, una siracusana agli arresti domicilari per espiazione pena

Nella serata di ieri i Carabinieri della Stazione di Priolo Gargallo hanno arrestato la siracusana  Michela Casella , di anni 51,  in di un ordine di espiazione di pena emessa Tribunale di Cuneo di 1 anno 4 mesi e 7 giorni. Nello specifico la Casella si è resa responsabile di furti aggravati e aggravato e truffa, commessi nel nord Italia tra gli anni 2008 e 2012.

 

La stessa è stata accompagnata in caserma per le incombenze di rito ed è stata sottoposta agli arresti domiciliari nella sua abitazione.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: