Priolo, grande festa per la chiusura del campo estivo

Una grande festa, per chiudere l’edizione 2021 del Campo Estivo “Priolo Estate Insieme”, che si è svolto al plesso Edificio Nuovo.
Presente il sindaco Pippo Gianni che ha voluto ringraziare l’organizzazione e
gli animatori per aver regalato momenti di divertimento e spensieratezza ai bimbi, provati da mesi di pandemia. Il primo cittadino ha parlato proprio di COVID, interrogando bimbi e ragazzi, sensibilizzandoli sui comportamenti da tenere per evitare il contagio. “Dobbiamo lavarci spesso le mani – ha detto – quando necessario indossare la mascherina, in particolare nei luoghi al chiuso, quando possibile mantenere il distanziamento. Sono consapevole che per voi si tratta di grandi sacrifici ma tutto questo ci consentirà tra breve di tornare a vivere normalmente. Dovete anche dire ai vostri genitori di vaccinarsi, per proteggere loro e voi, che siete il futuro. Tutto quello che la nostra Amministrazione sta facendo – ha continuato Pippo Gianni – è proprio per voi, per il vostro futuro, Avremo una nuova scuola, per la prima volta anche una scuola superiore, abbiamo siglato un accordo con l’Università di Catania e Messina per portare a Priolo la facoltà di Scienze Infermieristiche ed altro. Ogni scuola avrà una palestra. Priolo diventerà la “Città dello Sport”, com’era 25 anni fa quando ho fatto il sindaco per la prima volta. Faremo anche un bando europeo per far diventare Priolo “Città dei Bambini”. Valuteremo insieme a voi quale sarà il progetto più bello e lo attueremo. Insieme costruiremo il vostro futuro”.
Franco
Maccarrone, presidente della Polisportiva Angelo Custode, che ha organizzato il camp, ha ringraziato il Sindaco Gianni per aver accolto l’invito e per la continua disponibilità.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: