Referendum 2022, quorum non raggiunto come era ampiamente nelle attese della vigilia. Chiuse le urne, nonostante le polemiche per la grottesca vicenda di Palermo con la massiccia rinuncia di molti presidenti,  l’affluenza non è andata oltre il 19% ben lontana da quel 50% più uno necessario per validare i cinque quesiti.

Il flop dell’affluenza è stato uno smacco soprattutto per Matteo Salvini, il promotore dei cinque referendum. Il leader della Lega però ha voluto ringraziare ugualmente “i dieci milioni di italiani che hanno scelto di votare per cambiare la giustizia”.

Chiuse le urne, il dato più atteso adesso è stato subito quello dell’affluenza: non essendo stato superato il quorum del 50% dei votanti sugli oltre 46 milioni di aventi diritto, i cinque referendum non avranno validità.

Referendum giustizia, affluenza flop: quorum lontano - Adnkronos.com

Per quanto riguarda i singoli quesiti, questi sono i risultati ufficiali dei cinque referendum.

QUESITONOSEZIONIAFFLUENZA
Legge Severino56,27%43,73%20.942 di 61.56918,83%
Custodia cautelare58,79%41,21%17.764 di 61.56918,85%
Separazione carriere magistrati77,63%22,37%15.584 di 61.56918,91%
Valutazione dei magistrati75,91%24,09%14.268 di 61.56918,94%
Riforma Csm76,20%23,80%13.743 di 61.56918,88%

Visto il non raggiungimento del quorum, i referendum saranno invalidati a prescindere dalla vittoria del Sì o del No.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: