Regali di Natale, Confartigianato Sicilia sostiene il Cars in favore degli artigiani

Confartigianato Sicilia boccia il reddito di cittadinanza: "Più  investimenti e lavoro" - Giornale di Sicilia

Il Cars a sostegno delle attività commerciali e artigianali dei nostri territori.Dopo la brillante iniziativa che ha visto impegnati numerosi amministratori locali a favore del settore della ristorazione, sabato 28 Novembre avrà luogo un’altra giornata per risollevare le sorti economiche delle attività commerciali e artigianali dei comuni siciliani. Sindaci, assessori, consiglieri comunali, liberi professionisti, esponenti della società civile e quanti raccoglieranno l’invito, faranno un acquisto presso un qualsiasi negozio o bottega e successivamente , per sensibilizzare l’opinione pubblica, faranno una foto che sarà divulgata tramite canali dei social network. A tal proposito, Gianfranco Gentile, portavoce Cars e Presidente del Consiglio Comunale di Pettineo, dichiara: ” In questo momento emergenziale bisogna necessariamente aiutare tutte le attività che, a causa delle restrizioni in atto, soffrono particolarmente questo periodo. Siamo inoltre soddisfatti che l’iniziativa abbia trovato la piena condivisione da parte di Confartigianato Sicilia e Confcommercio Messina, questo a testimonianza del fine nobile che ci siamo prefissati”.
“Sostenere i nostri artigiani acquistando le loro creazioni per i doni natalizi, è un gesto che facciamo ogni anno. Ma in questo 2020, anno della pandemia che ha messo in ginocchio le nostre imprese, ci sembra ancor più doveroso stare al loro fianco. Confartigianato Sicilia – dice il segretario regionale Andrea Di Vincenzo –, già nelle scorse settimane, ha lanciato una campagna natalizia, #iocomproartigiano, #iocomprosottocasa. E oggi non possiamo non sposare l’iniziativa del Cars, che si muove nella nostra stessa direzione, con un unico intento, che è quello di sostenere l’economia locale”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: