Rimozione rifiuti e sanzioni per violazioni in materia di raccolta

Centinaia di suppellettili tra i quali anche una stanza da letto, in uno ad altre tipologie di rifiuti, sono stati rimossi ieri da personale della Tekra nel sottopasso del rettilineo dell’autodromo in via Ascari, dove erano stati accatastati.

“A Siracusa- dichiara l’assessore all’Ambente, Andrea Buccheri- accade che la fantasia degli sporcaccioni e degli zozzoni arrivi ad un livello indescrivibile come successo all’autodromo. Le ragioni sulla scelta di questo strano luogo di abbandono sono ravvisabili nel fatto che quella zona è fortemente presidiata dalle telecamere e dagli occhi ormai attenti di quanti hanno accolto l’appello dell’Amministrazione comunale di denunciare coloro che sporcano e deturpano la nostra città”.

Sempre ieri personale della Tekra, con l’ausilio della Polizia ambientale, ha provveduto all’apertura dei sacchetti e all’applicazione dell’Ordinanza 1/2018 che impone ai condomini di mantenere i propri carrellati per la raccolta differenziata all’interno delle aree condominiali. Sono stati rinvenuti numerosi indizi riferibili a titolari di attività commerciali che scaricavano i rifiuti sul suolo. Sono state infine sanzionate alcune attività commerciali ancora sprovviste dei carrellati o che continuavano a smaltire abusivamente e in modo indiscriminato i loro rifiuti

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: