ROSOLINI. DENUNCIATA DALLA POLIZIA 29ENNE CHE AVEVA PRESO A SPRANGATE IL SUO EX

Avola, aggredisce la madre per soldi e automobile - MeridioNews

Gli agenti del Commissariato di Noto hanno denunciato, G.C., una donna di 29 anni residente a Rosolini, per i reati di danneggiamento aggravato e percosse.
Il 31 marzo marzo, i poliziotti sono intervenuti in contrada Gisira per la segnalazione di una lite appurando che, poco prima, una donna aveva colpito con un tubo di alluminio l’ex convivente e la sua autovettura, danneggiandola.
Dalle prime indagini è risultato che la lite è dovuta a dissidi legati al versamento degli assegni di mantenimento dei figli degli ex conviventi.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: