Scuola. In Sicilia si ritorna in classe il 16 settembre

Scuola, pronta la riapertura ma in modalità diverse: le date e le regole  Regione per Regione - Giornale di Sicilia

Il prossimo anno scolastico, il terzo consecutivo dall’inizio dell’epidemia Covid, potrebbe tornare finalmente in totale presenza, stante il buon andamento del piano vaccinale. L’assessore siciliano all’Istruzione, Roberto Lagalla, firmerà nei prossimi giorni il decreto regionale che – a meno di novità dell’ultim’ora – fisserà a giovedì 16 settembre il via alle lezioni per ogni ordine e grado. L’ultimo giorno di scuola, invece, sarà per tutti venerdì 10 giugno 2022. 207 giornate di didattica che, virus volendo, s’interromperanno soltanto durate le festività nazionali: 1 novembre, 8 dicembre, 25 aprile, 1 maggio (che cadrà di domenica) e 2 giugno. La pausa per le festività natalizie scatterà dal 23 dicembre al 6 gennaio; quella pasquale dal 14 al 19 aprile. Pochi “ponti” quest’anno, in cui prolungare le vacanze. Sistemato il calendario scolastico, restano ancora aperte le questioni delle modalità di accesso agli istituti: dall’eventuale capienza limite di aule e trasporti, alla necessità dell’uso di mascherine. La variante delta, in questo momento, rende ancora difficili previsioni a lungo termine in questo senso.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: