Si concludono i festeggiamenti in onore di Santa Lucia, patrona di Siracusa

Siracusa in festa per Santa Lucia: domani la processione (GUARDA IL VIDEO)  | Nuovo Sud

Terminano oggi i festeggiamenti in onore di Santa Lucia, patrona di Siracusa, che, quest’anno, si sono celebrati in tono minore, causa pandemia, senza le due tradizionali processioni del 13 e del 20 dicembre, e che si sono svolti tra la Cattedrale di Piazza Duomo, in Ortigia e la Basilica Santuario di  Santa Lucia al Sepolcro alla Borgata.

Solo celebrazioni liturgiche nei due luoghi dedicati al culto di Lucia, che, comunque, hanno registrato un flusso ininterrotto di devoti e fedeli tanto in Cattedrale, dove è rimasto esposto il simulacro argenteo, quanto nella chiesa della Borgata, dove Lucia subì il martirio, che ha accolto le Reliquie per tutto l’Ottavario.

Oggi, quindi, ultimo atto della Festa di Santa Lucia 2020. Nella Basilica Santuario di Santa Lucia al Sepolcro, l’arcivescovo di Siracusa, mons. Francesco Lomanto, ha presieduto la Solenne Concelebrazione, alla presenza del presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci. La cerimonia religiosa concluderà i festeggiamenti in onore della Patrona del capoluogo aretuseo. Al termine della celebrazione, è stata scoperta la tela del Caravaggio sul “Seppellimento di Santa Lucia”, recentemente restaurata, che è ritornata nel suo “habitat” originario.

Nel pomeriggio, poi, saranno, i Vigili del Fuoco di Siracusa che accompagneranno le Reliquie in Cattedrale, a bordo di un loro mezzo.

Nel pomeriggio alle 18, ma in Cattedrale, la Santa Messa presieduta dall’Arcivescovo Lomanto e, al termine, la Traslazione del Simulacro nella Nicchia, all’interno della Cappella di Santa Lucia.

Anche in questo caso, come è avvenuto l’11 dicembre, le operazioni si svolgeranno a porte chiuse e senza la presenza di pubblico. Sarà, comunque, possibile, seguire la cerimonia in diretta Facebook sulla pagina ufficiale dell’Arcidiocesi di Siracusa.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: