Sicilia zona rossa fino al 3 maggio, Musumeci preoccupato

Nello Musumeci: chi è il nuovo Presidente della Regione Sicilia, la  biografia

Sicilia zona rossa fino al 3 maggio. Il rischio è concreto visto l’andamento dei report. Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci è preoccupato per i numeri che non vogliono scendere, anzi, aumentano ancora. Così dopo Palermo, la provincia e i numerosi comuni siciliani, tutta l’isola potrebbe colorarsi di rosso.

Si attende per domani il report nazionale della situazione epidemiologica, che delinea la mappa dei colori delle regioni. L’Italia va verso numerose zone arancioni che potrebbero diventare gialle gia durante la prossima settimana. La Sicilia è una delle regioni in controtendenza e per beneficiare di qualche riapertura dovrà attendere il 3 maggio. Sono i numeri che preoccupano, ieri 1.542, e i ricoveri in ospedale che stanno assumendo proporzioni importanti. Gli arrivi in ospedale sono sempre oiu numerosi anche se al momento il sistema regge. «Quello che abbiamo registrato in provincia di Palermo vale anche per il resto dell’Isola: abbiamo un Rt di 1,22, il massimo è 1,25. Se la situazione nel Palermitano dovesse replicarsi in almeno due o tre province della Sicilia, saremmo costretti a chiudere», dice Musumeci.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: