Saranno consegnati nei prossimi giorni i lavori di “risanamento conservativo ed efficientemento energetico” dell’Istituto scolastico Salvatore Raiti di via Pordenone. Ad aggiudicarseli, con un ribasso del 26,65% su una base d’asta di circa 760mila euro, la ditta Guerrieri Vito.

“Continua l’impegno dell’Amministrazione che ha messo al centro della sua attività gli interventi di recupero del suo patrimonio edilizio scolastico al di fine di migliorare l’efficienza dei plessi e la didattica per assicurare ai nostri alunni le migliori condizioni. Un esteso piano di ammodernamento ed efficientamento interesserà nei prossimi mesi tutti i plessi degli Istituti comprensivi siracusani per una spesa complessiva che supererà i 10 milioni di euro. Si tratta di opere tutte già finanziate, una mole di lavori così grande e concomitante che forse non si era mai vista al Comune”: lo dichiarano il sindaco Franesco Italia e l’assessore ai Lavori pubblici Vincenzo Pantano.

Gli uffici stanno ultimando le procedure di gara per altri lavori su edifici scolastici: quelli dell’Istituto Archimede di via Caduti di Nassyria e quelli del plesso condiviso di via Asbesta. Anche qui gli interventi saranno prevalentemente destinati a efficientamento energetico, risanamento conservativo, manutenzione straordinaria, adeguamenti antincendio, ammodernamento degli impianti elettrici.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: