Siracusa, alla UIL nasce l’ADA service per gli anziani

L’Ada service adesso è realtà. La Uil di Siracusa si dota di un nuovo servizio, costola della Uil Pensionati, presentato questa mattina nella sala conferenze della sede di via Arsenale. L’Associazione nazionale di promozione sociale per i diritti degli anziani sarà presieduta da Salvatore Lantieri, il quale insieme con il segretario generale territoriale della Uil Stefano Munafò, ha sottolineato l’importanza di un nuovo sportello rivolto a questa categoria con molteplici finalità.

“Questa associazione caratterizzerà tutte le problematiche degli anziani e tutte le attività loro connesse, per fungere da sostegno, ascolto, vicinanza e aiuto – ha detto Lantieri –. Ci preoccupa l’avanzamento della povertà che si registra sul 155% a livello nazionale, dato raggiunto in dieci anni, e ciò non è da sottovalutare per la tenuta sociale della nostra organizzazione”. “Daremo ulteriori servizi attraverso la nostra organizzazione e lavoreremo pari passo con l’Ada regionale e nazionale – ha aggiunto Munafò –, per mettere nelle condizioni necessarie la nuova Ada Siracusa di poter operare in maniera capillare visto che c’è una difficoltà oggettiva dettata dalla crisi: l’anziano non riesce giustamente a stare al passo con i tempi, se non rivolgendosi a questi sportelli che servono ad accompagnarli ad una condizione di vita più dignitosa”.

L’Ada è dunque una libera associazione sociale, civile, culturale che si propone di aggregare persone disponibili a promuovere attività sociali e culturali con fini solidali ma anche con pratiche sportive e ricreative fra soci e non solo.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: