I Carabinieri della Stazione di Siracusa Ortigia hanno arrestato, su esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, un siracusano di 47 anni con diversi precedenti per reati contro il patrimonio e spaccio di stupefacenti, responsabile di un furto in abitazione commesso appena qualche settimana fa.

Il ladro si era introdotto in un’abitazione, passando da una finestra lasciata aperta ed aveva rubato 300
euro in contanti, contenuti in una borsa appesa all’ingresso.
L’immediato intervento dei Carabinieri ha permesso, con l’analisi delle telecamere della zona, di identificare il malfattore che si era dato alla fuga in bicicletta in direzione di una delle principali piazza
di spaccio della città, dove poi è stato rintracciato.

Al termine delle indagini condotte dai militari, oltre a scoprire il furto, si è potuto appurare che l’arrestato si era immediatamente recato a “spendere” i soldi rubati per l’acquisto di cocaina.
In brevissimo tempo è stato emesso dall’Autorità Giudiziaria il provvedimento restrittivo a carico dell’uomo che è stato rintracciato in centro Italia, tratto in arresto e condotto alla più vicina casa
circondariale.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: