SIRACUSA. ATTO INTIMIDATORIO AI DANNI DI SALVATORE RUSSO: SOLIDARIETÀ DEL CENTRO ANTIVIOLENZA IPAZIA

Un coro unanime da parte della vice presidente del “Centro antiviolenza Ipazia”, avvocata Alessia Lo Tauro e le volontarie(avvocate psicologhe, assistenti sociali ed operatrici supporto) nel manifestare vicinanza e piena solidarietà alla presidente, avvocata Daniela La Runa e al marito Salvatore Russo, al quale nella notte è stato dato alle fiamme il furgone dell’attività commerciale di cui è titolare. Russo, oltre alla serietà e professionalità nell’ambito lavorativo, si è distinto in questi ultimi anni per l’impegno profuso al servizio della cittadinanza e della crescita della città, messo in campo attraverso numerose attività di volontariato civico. “A nome personale e a nome di tutte le socie del centro antiviolenza Ipazia, – scrive Alessia Lo Tauro – esprimo la massima solidarietà a Salvo Russo e a Daniela Runa, la nostro presidente, che tanto si battono per migliorare la nostra città per dare un servizio e un assistenza a chi ha veramente bisogno. Non è ammissibile, – continua – che in una società civile chi si spende per gli altri divenga
vittima di gesti così vili. Certamente l’intenzione di fermare, di bloccare in qualche modo chi cerca di migliorare questa nostra città è inammissibile e per questo speriamo caldamente che le forze dell’ordine riescano a fare luce su questa vicenda, tenuto conto, ribadisce Lo Tauro – che l’avvocata La Runa è già stata vittima a sua volta, solo due anni e mezzo fa, quando a bruciare stavolta fu l’auto di famiglia. Con questo comunicato – conclude l’avv. Alessi – vogliamo ancora una volta ricordare al responsabile o ai responsabili di questo vile gesto, chiunque essi o esso siano, che non hanno danneggiato soltanto l’avvocata La Runa e la sua famiglia, ma tutte noi. Parliamo non soltanto di noi volontarie del C.A.V. Ipazia ma anche tutte le associazioni cittadine che da sempre collaborano con noi ed affiancano Salvo Russo nelle sue innumerevoli iniziative. A ciò aggiungo che anche tutta l’avvocatura siracusana, in questo spiacevole frangente, non mancherà di manifestare la propria vicinanza e solidarietà alla collega La Runa”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: