SIRACUSA, AVEVA AVVIATO UNA FIORENTE ATTIVITÀ DI SPACCIO: ARRESTATO UN 18ENNE


Anche durante questo periodo di festività, continua incessante l’azione di contrasto al fenomeno del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti della Polizia di Stato.
A seguito di detti controlli, nella mattinata di ieri, gli Agenti della Squadra Mobile della Questura di Siracusa hanno arrestato un giovane di diciotto anni per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
In particolare, i poliziotti, con l’ausilio delle unità cinofile della Questura di Catania, hanno eseguito una perquisizione all’interno dell’abitazione di un giovane siracusano, già sottoposto agli arresti domiciliari per reati inerenti gli stupefacenti.
Grazie al fiuto dei cani poliziotto “Elvis” e “Cris”, all’interno della camera da letto del giovane è stata “scovata” una borsa contenente cocaina e hashish già suddivisa in dosi.
Nel corso della perquisizione, inoltre, è stata rinvenuta una chiave per mezzo della quale è stato aperto un lucchetto che assicurava una delle cantinette poste all’interno del piano terra dello stabile, ove è stata rinvenuta altra sostanza stupefacente.
In totale, sono stati sequestrati 74 grammi di cocaina (suddivisa in 319 dosi) e 313 grammi hashish (suddiviso in 500 dosi).
Al termine delle incombenze di rito, il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: