SIRACUSA. CARABINIERI COSTANTE CONTROLLO SULLA LA CITTÀ: 3 DENUNCE E SANZIONI FINO A 3000 EURO PER MANCATO RISPETTO DEL CODICE DELLA STRADA

Coronavirus, controlli dei Carabinieri: 300 automobilisti fermati e 8  denunce

I Carabinieri della Compagnia di Siracusa hanno effettuato ieri un servizio di controllo straordinario del territorio finalizzato alla prevenzione dei reati predatori, alla repressione dei comportamenti pericolosi da parte degli automobilisti lungo gli assi viari più trafficati ed al controllo dei soggetti sottoposti misure di prevenzione, di sicurezza e cautelari.
Il servizio ha visto impiegate pattuglie automontate ed appiedate che hanno proceduto all’attento controllo di un totale di 71 veicoli e 90 persone, da cui è derivato il sanzionamento per svariate importanti infrazioni al codice della strada. Nel corso della sola giornata di controlli straordinari sono state elevate contravvenzioni per un ammontare totale di quasi € 3400 e sono stati segnalati all’Autorità Amministrativa competente quali assuntori 8 soggetti trovati in possesso di modica quantità di marijuana e hashish, per uso personale.

Nel corso del servizio sono stati denunciati due siracusani: il primo, classe 1987, in quanto, pur sottoposto degli arresti domiciliari, nel corso del controllo è stato trovato dai militari operanti all’interno della sua abitazione con soggetti non autorizzati. Il secondo, classe 2000, per evasione, in quanto non trovato presso la sua abitazione ove anch’egli doveva permanere in regime di arresti domiciliari.
Nel medesimo servizio è stato deferito anche uno straniero dell’est Europa classe 1994, disoccupato e con precedenti di polizia, in quanto a seguito di specifico controllo veicolare è stato trovato in possesso di arma da taglio di genere vietato celata nella propria autovettura.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: