SIRACUSA. CHIESA MADRE DI DIO. SOSPESO “SEGNO DELLA PACE” E VIETATO L’UTILIZZO DELL’ACQUASANTIERA

Risultato immagini per SEGNO DI PACE A MESSa

Facendo seguito all’ordinanza del Ministero della salute di intesa con il Presidente della Sicilia, Nello Musumeci, circa le misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019, il parroco della

1Commenta2


chiesa Madre di Dio a Siracusa, accogliendo anche la richiesta di alcuni fedeli, ha disposto misure precauzionali per contrastare la diffusione del Coronavirus.
“Già da ieri – recita l’annuncio sui social – la Comunione Eucaristica viene distribuita sulle mani, secondo le norme liturgiche vigenti e, durante la Santa Messa, l’assemblea dei fedeli non viene invitata a scambiare il Segno di Pace.
L’acquasantiera non conterrà l’acqua benedetta fino a nuova determinazione.
Il parroco, pur ritenendo eccessive tali misure, ha voluto accogliere la richiesta dei fedeli per garantire la serenità e la sicurezza dell’intera comunità parrocchiale, precisando che l’invito ai suoi fedeli è diretto ad evitare contatti fisici che potrebbero diventare veicolo di contagio dell’influenza proprio nel periodo in cui vi è una massiccia diffusione del virus. Nessuna modifica della liturgia, ha spiegato il sacerdote, ma semplicemente una misura di prudenza. “.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: