Siracusa. Cittadinanza onoraria all’arcivescovo emerito Pappalardo: la cerimonia giovedì alle 11,30 a Palazzo Vermexio

No a divisioni e diffidenza, le porte chiuse non risolvono»

L’arcivescovo emerito, Salvatore Pappalardo, riceverà la cittadinanza onoraria di Siracusa dalle mani del sindaco, Francesco Italia. La cerimonia si terrà giovedì prossimo (17 dicembre) alle 11,30 nel salone “Paolo
Borsellino” di palazzo Vermexio. Saranno presenti, tra gli altri, l’arcivescovo Francesco Lomanto e il vicario Sebastiano Amenta.
Salvatore Pappalardo è stato a capo della Chiesa siracusana per dodici anni, dal 2008 allo scorso luglio, fino al raggiungimento dei limiti di età e alla nomina di monsignor Lomanto.
La delibera della cittadinanza, proposta dall’Amministrazione, è stata approvata dal commissario straordinario con i poteri del consiglio comunale. All’arcivescovo emerito viene riconosciuto di non avere fatto mancare il conforto della Fede ai siracusani soprattutto nei momenti più difficili.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: