SIRACUSA. COLLABORAZIONE TRA L’ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI E L’AGENZIA DELLE ENTRATE.

La Sezione di Siracusa dell’Associazione Nazionale Carabinieri ha stipulato un accordo di collaborazione con la locale sede dell’Agenzia delle Entrate.
Il protocollo, alla luce dell’emergenza sanitaria da Covid-19, prevede la misurazione della temperatura, contingentare gli accessi, intervenire in caso di assembramenti e fare compilare e firmare un modulo agli utenti che intendono entrare nella struttura pubblica.
Il predetto servizio, operativo nelle sedi di Siracusa e Noto (SR), ha avuto inizio il 7 settembre scorso e si protrarrà per alcuni mesi con possibile proroga in base all’andamento della pandemia.
L’Associazione Nazionale Carabinieri, che annovera soci effettivi, familiari e simpatizzanti, ha tra i suoi scopi associativi l’impegno sociale nelle varie forme di volontariato, numerose sono le iniziative nel campo culturale, ricreativo e sportivo (convegni, raduni, tornei, ecc.) e gli accordi stipulati con le amministrazioni locali per la protezione civile, la vigilanza all’esterno delle scuole e nei parchi pubblici o in occasione di eventi particolari, la vigilanza all’interno di strutture ospedaliere e l’assistenza a portatori di handicap, anziani e minori.
Per la molteplice attività svolta nell’ambito del volontariato l’Associazione Nazionale Carabinieri ha meritato la concessione da parte del Ministro della Difesa di un Attestato di Pubblica Benemerenza “per l’alto impegno sociale profuso sul territorio nazionale dal 1993 al 1995”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: