La Giunta regionale ha deliberato il finanziamento da 3,9 milioni di euro per la messa in sicurezza della Sp 7 Cassaro-Buscemi, in provincia di Siracusa. A renderlo noto l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone. «Avevamo toccato con mano – dichiara l’assessore – e ascoltato le voci dalla realtà dell’entroterra siracusano, purtroppo penalizzata da lunghi anni di carente manutenzione delle vitali arterie di collegamento fra i tanti piccoli Comuni della zona. Oggi la Regione torna a prendersi cura delle comunità di Cassaro e Buscemi. Al fianco di tante altre opere nella provincia aretusea, il miglioramento della viabilità fra i due borghi diventa, così, uno degli obiettivi che il governo Musumeci raggiunge nell’ambito degli interventi attuati in sostituzione delle ex Province – conclude Falcone – purtroppo private di mezzi e risorse». Nel progetto è previsto il ripristino del piano viario e dei presidi di sicurezza del tratto B della Sp Cassaro-Cozzo Bianco-Buscemi, fino all’innesto con la strada statale 124 “Siracusana”. L’assessorato alle Infrastrutture ha già autorizzato il Genio civile di Siracusa ad avviare la gara d’appalto.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: