Il Questore della provincia di Siracusa, con l’approssimarsi delle festività natalizie e di fine anno, ha disposto un articolato e capillare piano di controlli e vigilanze interforze in ambito provinciale nelle strade delle città affollate da turisti e residenti.

In questi giorni, si terranno in Questura appositi tavoli tecnici finalizzati ad un migliore coordinamento delle forze in campo per orientare al meglio i vari dispositivi. Il complesso piano di sicurezza spazierà dai controlli amministrativi nei vari locali di ristorazione, per assicurare la necessaria qualità e salubrità dei cibi e dei luoghi, al controllo preventivo per scongiurare l’eventuale accensione di giochi pirotecnici illegali e pericolosi, al pattugliamento delle principali arterie stradali a cura della Polizia Stradale, affinché le occasioni di festa non si trasformino in tragedie causate dall’abuso di alcool e dall’uso di droghe.

Particolare attenzione verrà posta nei centri storici di Siracusa e delle maggiori città a vocazione turistica della provincia per contrastare il verificarsi di possibili reati predatori. A tal fine sarà disposto un rafforzamento delle misure di controllo del territorio, già in atto, implementando le pattuglie delle Volanti con ulteriori equipaggi e con altre autovetture appartenenti al Reparto Prevenzione Crimine, per l’occasione aggregato in provincia.

I servizi di polizia investigativa, anche a carattere preventivo, saranno ulteriormente rafforzati da unità della Squadra Mobile in abiti civili in servizio anti rapina e anti borseggio, come anche i controlli ai soggetti sottoposti a limitazioni della libertà personale che, in occasione delle festività, potrebbero violare le prescrizioni cui sono destinatari.

Gli obiettivi sensibili come Chiese e Basiliche, in particolar modo durante le solenni Messe natalizie, saranno  ulteriormente vigilate, anche da personale della Digos che assicurerà i servizi di specifica competenza.

Una vasta macchina organizzativa, che si avvarrà dell’impiego di oltre 150 donne e uomini della Polizia di Stato, che si muoverà in questi giorni per assicurare un Natale ed un fine anno sereno all’insegna della gioia e del sano divertimento  – afferma il Questore Benedetto Sanna – nella certezza dell’ormai famoso claim della Polizia di Stato “esserci sempre”.

In tale scenario operativo, durante i servizi disposti in occasione dell’ottava di Santa Lucia, agenti della Polizia Amministrativa hanno colto in flagranza un giovane siracusano di 21 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine, intento a far esplodere una cassetta pirotecnica sul terrazzo del parcheggio Talete in Ortigia.

Il ventunenne è stato denunciato.

Condividi
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: