SIRACUSA. DETENEVA 3 CHILOGRAMMI DI HASHISH IN CASA: ARRESTATO DAI CARABINIERI.

Ancora un duro colpo al mercato illegale degli stupefacenti a Siracusa, quello inferto ieri dai
militari dell’Arma, effettuando un sequestro di 30 panetti di hashish da 100 grammi ciascuno, per
un peso complessivo di 3 chilogrammi di droga.
Nella giornata di ieri infatti, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di
Siracusa, impegnati in un servizio di prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di
stupefacenti, hanno tratto in arresto in flagranza di reato POCCHI Francesco, disoccupato
siracusano classe 1962 e pregiudicato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
I Carabinieri infatti a seguito di un’accurata attività informativa, hanno eseguito una perquisizione
presso l’abitazione in cui vive il 56enne siracusano, nel corso della quale sono stati rinvenuti in una
scatola da scarpe all’interno di un armadio della sua camera da letto 3 chilogrammi di hashish
diviso in 30 panetti ed un bilancino di precisione.

Lo stupefacente sequestrato, destinato molto probabilmente allo spaccio nella città di Siracusa,
avrebbe fruttato nella vendita al dettaglio circa 30.000 euro.
Di fronte a tali evidenti segnali indicanti una fitta quanto pericolosa attività di spaccio, i militari
dell’Arma hanno dichiarato in arresto il 56enne e lo hanno condotto presso i locali della Compagnia
di Siracusa per le formalità di rito, al termine delle quali è stato sottoposto agli arresti domiciliari in
attesa di rito direttissimo.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: