La polizia di Siracusa ha eseguito un’ordinanza di aggravamento della misura cautelare del collocamento in comunità in atto applicata con quella della custodia cautelare in carcere nei confronti di un minore di 16 anni.
Il giovane, che era stato arrestato il 15 luglio per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, era stato accompagnato presso il C.P.A. per minori di Biancavilla da dove si era allontanato.
Dopo essere stato rintracciato, il giovane è stato accompagnato nell’istituto per minori Bicocca di Catania.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: