SIRACUSA. ESEGUITA UNA MISURA DI DETENZIONE DOMICILIARE E DENUNCIATE TRE PERSONE


Siracusa. La Polizia arresta due uomini per furto, denuncia tre persone ed  interviene per un incendio doloso - ITALREPORT

Nel pomeriggio di ieri, agenti della Squadra Mobile della Questura di Siracusa hanno eseguito la misura
alternativa della detenzione domiciliare nei confronti di Rasizzi Giovanna, di 32 ani, emessa dalla Procura della Repubblica di Viterbo.
La donna deve espiare, in regime di detenzione domiciliare, una condanna di dieci mesi per i reati di truffa, introduzione e spendita di monete false, perpetrati nel Comune di Orte.

Inoltre, agenti della Squadra Mobile, insieme a personale del Reparto Prevenzione Crimine di Catania, hanno denunciato un uomo di 40 anni che ad un controllo di polizia commetteva i reati di violenza e minaccia a pubblico ufficiale.

Infine, agenti delle Volanti hanno denunciato un uomo di 32 anni, sorpreso in Via Santi Amato in possesso di un coltello a serramanico ed un altro di 28 anni che, a causa di continua richieste e vessazioni, commessi nei confronti della madre, è stato denunciato per il reato di atti persecutori.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: