Dopo il successo delle recenti esibizioni a Siracusa e in provincia, i Cantunovu tornano a regalarci la loro indiscussa bravura. Lo faranno, grazie all’Amministrazione comunale di Siracusa, con due Concerti: il 28 dicembre al Centro anziani del Comune aretuseo e il 6 gennaio alla Chiesa di Santa Lucia alla Badia.

Interpreti autentici di un sicilianismo puro (o meglio ancora di una siracusanità pura), i Cantunovu sono animati da una grande passione: la musica popolare.

Il programma che propongono, durante i loro Concerti, è coinvolgente, ricco di musica e canzoni, come i racconti di campagna e le reminiscenze di chi ha ricevuto dalla terra i ritmi e i sapori dai colori vivi, accesi.

Ogni loro canto è bellezza pura. Le parole e le immagini restituiscono il sapore dell’essere della gente delle nostre terre, le rime consegnano il sapore magico dei ricordi e le canzoni completano il racconto. Memorie antiche di cortili e contrade, storie e canti, filastrocche e proverbi. Un vero patrimonio culturale e di ricerca costante.

I Cantunovu, da più di 40 anni sulle scene internazionali, vantano una vasta produzione che comprende: “cunti, sirinati, lamenti, parti, canzuni, canti sacri, rusari, passiu, cumpunimenti, nuveni“, le viscere, insomma, che ci hanno partorito e che rivendicano voracemente il nostro essere “siciliani“.

I componenti dei CANTUNOVU sono: PAOLO ARTALE (Chitarra, Mandola, Bouzuki e Voce); ROMUALDO TRIONFANTE (Sax, flauto, friscalettu e Voce); MATTEO SIRACUSA (Chitarra e voce); ANGELO PUZZO (Basso e Voce); LUCIANO RIZZA (Fisarmonica e Voce); MARIANO CULTRARO (Percussioni e Tamburi); MARIA GRAZIA CAMPANELLA (Voce); CONCETTA TRIONFANTE (Voce).

Un grande spettacolo, quello del gruppo siracusano che, come ogni anno, attraverso l’elaborazione di canti del Natale della tradizione popolare vuole proporre semi di speranza e auguri di pace.

Condividi
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: