SIRACUSA. EX ALUNNI DEL “GARGALLO” ALLA SCOPERTA DI VILLA REIMANN

Risultati immagini per villa reimann

Dopo la prima assemblea e la presentazione alla città l’Associazione Ex Allievi del Liceo Classico Tommaso Gargallo ha iniziato il proprio percorso fra memoria e conoscenza con un incontro a Villa Reimann. Alla presenza dell’assessore alle politiche culturali del Comune di Siracusa, Fabio Granata, è stato il presidente dell’Associazione Carlo Rametta a dare il benvenuto ai vecchi e nuovi soci del sodalizio nato la scorsa estate.
Un incontro, quello di ieri, che è servito da una parte per continuare a parlare direttamente al cuore dei tanti ex alunni della prestigiosa Scuola siracusana nel segno dell’emozione e dei ricordi, dall’altra a riaffermare con forza e decisione – proprio nel nome di una tradizione culturale classica che ha ancora oggi una sua indubbia forza e vitalità – l’ambizione di diventare un affidabile interprete della scena culturale cittadina anche sviluppando, all’occorrenza, una proficua interlocuzione con le diverse Istituzioni del territorio.
Gli ex allievi del Gargallo hanno anche avuto modo di effettuare – assieme a Caterina Rametta, volontaria di Save Villa Reimann – una visita guidata attraverso le sale e gli spazi interni recuperati di Villa Reimann, diventata un solido presidio culturale e spazio di aggregazione nel segno della precisa destinazione che aveva voluto dare la benefattrice danese al momento della donazione alla Città di Siracusa. Poi, dopo una passeggiata tra le preziose gemme floreali e vegetali custodite nel giardino, una visita all’area archeologica del complesso con Carlo Castello, presidente AGTS (Associazione guide turistiche Siracusa).
Nel corso dell’incontro di ieri, infine, sono state anche consegnate le tessere ai nuovi soci: il numero delle adesioni è in costante e continua crescita con significative richieste che vengono anche da tanti ex allievi del Gargallo che oggi, ovunque in Italia e nel mondo, stanno proficuamente spendendo nei diversi ambiti lavorativi e professionali competenze e preparazione acquisite sui banchi dello “storico” liceo classico siracusano.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: