E’ stato fermato dai Carabinieri un siracusano 40enne accusato di essere l’autore del agguato di ieri mattina quando un uomo è stato ferito a una gamba. L’indagato è ora ai domiciliari disposto dal pm di Siracusa, Gaetano Bono, al termine dell’interrogatorio dell’uomo tenutosi nella caserma del comando provinciale di Siracusa.

Secondo le prime indiscrezioni, due protagonisti di questa vicenda avrebbero avuto una colluttazione nei pressi della scuola “Nino Martoglio”, in via Carratore, per motivi passionali. Dopo la lite, il 40enne avrebbe sparato contro il rivale, che era già salito in sella ad uno scooter, centrandolo, non in modo grave, ad una gamba. I Carabinieri si sono messi alla ricerca dell’autore dell’agguato. L’indagato si sarebbe costituito, collaborando anche al ritrovamento dell’arma.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: