SIRACUSA. FERRAGOSTO SICURO 2021, PIANO COORDINATO INTERFORZE DI SICUREZZA E VIGILANZA

Con il Ferragosto alle porte scatta il piano di sicurezza interforze deciso in sede di Comitato e pianificato dal Questore di Siracusa, Gabriella Ioppolo, volto alla prevenzione dei reati ed al controllo coordinato del territorio.
Particolare attenzione sarà dedicata al sovraffollamento che si verifica nelle zone e nelle spiagge del litorale siracusano, ove è consuetudine che numerose persone, in gran parte giovani, si radunino per trascorrervi il Ferragosto.
Il dispositivo di vigilanza, disposto dalla Questura, vedrà la partecipazione delle altre Forze dell’Ordine (Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Municipale) e della Capitaneria di Porto.
Oltre alle zone balneari, saranno vigilate gli itinerari turistici e i centri storici del Capoluogo e della provincia.
Saranno implementati i servizi di controllo nei confronti di soggetti sottoposti a misure restrittive della libertà personale e saranno potenziate le pattuglie della Squadra Mobile in servizio per la repressione dei reati in generale.
In città e nelle immediate vicinanze del capoluogo aretuseo, saranno incrementate le pattuglie delle Volanti dell’U.P.G.S.P., con ulteriori servizi automontati, motomontati e appiedati per consentire ai numerosi turisti presenti nel capoluogo aretuseo ed ai residenti una serena e sicura fruizione dei luoghi di incontro. Saranno attivi, inoltre, nel centro storico, i Poliziotti in bicicletta e lungo le coste le Moto d’Acqua.
Le principali arterie extraurbane saranno pattugliate dagli equipaggi della Polizia Stradale.
Tutti i Commissariati di P.S. della provincia incrementeranno le Volanti in servizio di controllo del territorio con particolare attenzione alle zone balneari quali Marzamemi e Brucoli.
Durante l’espletamento dei suddetti servizi, la sala Operativa della Questura manterrà un costante contatto, oltre che con le altre Forze dell’Ordine, anche con i Vigili del Fuoco ed il 118.
Oltre ai servizi indicati, le forze dell’ordine si concentreranno sul territorio con controlli mirati per il contenimento del virus, con particolare attenzione all’uso del Green Pass nei luoghi ove è previsto.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: