Siracusa. Finisce a “Cavadonna” ladro seriale

Nella giornata di ieri, agenti della Squadra Mobile di Siracusa hanno arrestato un uomo di 59 anni, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile dei reati di tentata rapina ai danni di una Farmacia di viale Teracati e rapina aggravata ai danni un esercizio commerciale in Corso Gelone, dove ha rubato ad una donna la somma di 890 euro ed il suo smartphone.
In particolare, alle ore 14.30 è stata segnalata una tentata rapina ai danni di una farmacia e, basandosi sulla descrizione fornita dalla vittima, i poliziotti sono riusciti a rintracciare e bloccare l’autore del reato in Corso Gelone.
L’uomo, sottoposto a controllo, è stato trovato in possesso di un blocco di banconote, corrispondente alla somma sottratta, e un telefonino cellulare.
Per tali motivi l’uomo veniva accompagnato presso gli uffici della Squadra Mobile e dopo gli adempimenti necessari tratto in arresto ed accompagnato nella casa circondariale di Cavadonna.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: