Agenti della Squadra Mobile di Siracusa hanno arrestato due cittadini egiziani, rispettivamente di
35 e 26 anni, ritenuti responsabili, in concorso, del reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina in relazione all’arrivo di 172 migranti (di nazionalità bengalese, siriana ed egiziana), giunti il 13 agosto a Portopalo di Capo Passero e facenti parte di un gruppo di 449 migranti soccorsi nelle acque dello Ionio da due motovedette della Capitaneria di Porto.
Dopo le incombenze di rito, i due egiziani sono stati accompagnati nella casa circondariale di Cavadonna.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: