SIRACUSA. FUNZIONI LOCALI: LA CISL CHIEDE LA RIPRESA DEI CONFRONTI CON LE DELEGAZIONI

Siracusa| Contratto Funzioni Locali, Cisl-Fp chiede la ripresa dei ...

“Ripresa dei confronti con le delegazioni trattanti per affrontare i contenuti relativi al contratto delle Funzioni locali”. A sollecitarla è stato il segretario generale della Fp Cisl di Ragusa e Siracusa, Daniele Passanisi, rivolgendosi ai sindaci, ai segretari generali, ai presidenti della delegazione trattante, agli assessori al personale dei Comuni della provincia ed al commissario del Libero Consorzio.
“A seguito del Covid 19 che ha messo a dura prova l’organizzazione degli enti della pubblica amministrazione – ha sottolineato il segretario generale della FP Cisl di Ragusa e Siracusa, Daniele Passanisi – si è riscontrata anche un’ingiustificata sospensione dei confronti da parte della delegazione trattante. Restano da affrontare e discutere temi centrali del contratto nazionale delle Funzioni locali, quali il contratto integrativo, la costituzione e la ripartizione del Fondo, arretrati”. Proprio per l’importanza che hanno questi temi, e per l’urgenza di definirne ed aggiornarne i contenuti, Passanisi ha chiesto la ripresa immediata degli incontri.
“Era doveroso da parte di questi enti – ha rilevato Passanisi – non interrompere per un periodo così lungo tale attività al fine di dare continuità alle relazioni sindacali e soprattutto risposte ai dipendenti che hanno continuato a compiere il proprio dovere erogando servizi indispensabili per la collettività. Chiediamo, quindi, una ripresa immediata della delegazione trattante, rispettando chiaramente tutte le misure necessarie per scongiurare il contagio, così come è previsto dalle recenti normative governative. Predisponendo così il rispetto delle distanze di sicurezza, ambienti ampi ed arieggiati e l’utilizzo anche delle modalità di videoconferenza”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: