Siracusa, furto di cavi in rame: bloccata l’attività agli uffici tecnico ed urbanistica

Bloccata da stamattina l’attività degli uffici Tecnico e Urbanistica della sede di via Brenta (il cosiddetto palazzo di vetro) a causa di un furto di cavi rame. Presumibilmente nella notte tra sabato e domenica, i ladri si sono impossessati dei cavi elettrici a partire dai quadri comandi generali fino al tetto, dove hanno messo fuori uso l’impianto di condizionamento.
Lo stabile è di fatto isolato dalla rete elettrica cittadina: è impossibile alimentare gli impianti e per il personale svolgere le normali attività. Il furto, inoltre, ha messo fuori uso le autoclavi per cui non arriva acqua all’immobile e anche i servizi igienici sono inutilizzabili. I dirigenti degli uffici hanno informato i proprietari del palazzo. I disagi sono destinati a protrarsi per alcuni giorni. Anche il settore Risorse umane si sta occupando della questione per gli effetti sul personale e sull’organizzazione del lavoro.
Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: