SIRACUSA. GIOVANE SI FA RECAPITARE LA DROGA A MEZZO CORRIERE: SCOPERTO E DENUNCIATO DAI CARABINIERI

I Carabinieri di Siracusa nel corso di un servizio finalizzato alla repressione del fenomeno dello spaccio di
sostanze stupefacenti tra i giovani e non solo, hanno deferito in stato di libertà N.A. catanese di 21 anni,
incensurato.
Il giovane per procurarsi la droga utilizzava un metodo ormai molto in voga nell’ambiente dei consumatori
di stupefacenti, specialmente tra i giovani, ovvero quello di far viaggiare le sostanze a mezzo corriere
espresso o tramite pacchi postali.
Questo canale di approvvigionamento, ritenuto dagli interessati relativamente sicuro, non è sfuggito
all’attenzione dei Carabinieri che da tempo con specifici servizi hanno preso le necessarie contromisure.
Nel caso di specie non è passato inosservato il transito del pacco in questione che recava mittenti e
destinatari con nomi di chiara fantasia. I militari hanno monitorato la consegna al fine di scoprire il reale

destinatario e successivamente procedere a perquisizione domiciliare. Nel corso delle operazioni si è
appurato che il pacco conteneva 50 grammi circa di hashish e 15 grammi circa di marijuana. La
perquisizione dell’abitazione del denunciato ha permesso di rinvenire ulteriori 10 grammi di marijuana ed
un bilancino di precisione.
Lo stupefacente ed il bilancino sono stati sottoposti a sequestro, mentre il soggetto, data la sua giovane età
ed il suo status di incensurato, è stato deferito in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze
stupefacenti.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: