Giovedì 29 settembre, con inizio alle ore 15, si terrà nella sede di Confindustria Siracusa, in viale Scala Greca 282, l’incontro “SACE per la Sicilia: Export e Green”.

Il workshop ha l’obiettivo di presentare alle aziende gli strumenti offerti da SACE per l’export e per vincere la sfida della transizione ecologica. Particolare attenzione verrà dedicata alle nuove garanzie messe a punto da SACE per supportare la crisi energetica dovuta anche al conflitto Ucraina-Russia.

Dopo la sessione plenaria, a cura dei relatori Rossella Zurlo, Senior Relationship Manager PMI Centro Sud, Chiara Pollicina, Relationship Manager PMI Centro Sud e Ignazio Bucalo, Senior Relationship Manager Sicilia Area Sud – MID Corporate, le imprese potranno prenotare incontri individuali con gli esperti di SACE, la società assicurativo-finanziaria italiana direttamente controllata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, specializzata nel sostegno alle imprese a supporto della competitività in Italia e nel mondo.

Le recenti misure hanno, tra l’altro, ampliato il mandato di SACE aggiungendo importanti tasselli come le garanzie per i progetti sostenibili, nell’attuazione del Green New Deal italiano.

I lavori saranno aperti da Maria Pia Prestigiacomo, vice presidente di Confindustria Siracusa con delega al credito, fisco e finanza e moderati da Giovanni Musso, coordinatore del gruppo tecnico credito, fisco e finanza e Presidente della sezione imprese metalmeccaniche di Confindustria Siracusa.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: